Come anticipato qualche mese fa il servizio di Postacertificat@ (CEC-PAC) che ad oggi può essere utilizzato solo per comunicazioni verso la PA, sarà sospeso e tutto verrà inoltrato verso il sistema PEC.

In questi giorni il servizio, canale privilegiato per le comunicazioni a carattere burocratico-amministrativo, è ancora attivo e si prepara alla completa disattivazione, che avverrà gradualmente. Le date da segnare in calendario sono il prossimo 18 Marzo, quando sarà attiva per coloro che hanno la casella CEC PAC la sola modalità di ricezione, mentre il prossimo 18 Luglio sarà inibita la ricezione e il 19 Settembre ci sarà il solo accesso ai messaggi. Ultimo step di questo processo di disattivazione è il 17 marzo del 2018 quando la chiusura sarà definitiva.

Un notevole risparmio per la Pubblica Amministrazione perché comunque non avrebbe avuto alcun senso continuare a lasciare attivi due canali con la stessa funzione. Per questo, occorre rivolgersi ai Provider autorizzati e legalmente riconosciuti per avere un’unica casella di Posta Certificata che possa essere utilizzata per le comunicazioni legali.

È quanto stabilito dal Governo per far fronte a quel processo di modernizzazione della Pubblica amministrazione e delle procedure burocratiche. Processo di snellimento che vede al centro dell’attenzione anche la possibilità di acquistare un servizio pensato su misura per chi sceglie questo tipo di procedura. Data poi l’obbligatorietà della casella di posta certificata, vale la pena acquistare una casella che possa garantire legalità alle nostre mail.

box-pec-smartPer informazioni su come acquistare una casella PEC contattare il nostro team commerciale all’indirizzo info@clutech.it; esistono anche possibilità di configurazioni e diversi tagli di capienza e funzionalità: è possibile trovare anche una soluzione configurabile sul proprio dominio.