La data da ricordare è il 13 Giugno, giorno in cui entreranno in vigore le nuove regole per l’e-commerce.

Regole e normativa che vogliono essere un modo per rendere omogenee le garanzie sulla compravendita di prodotti che hanno un valore superiore ai 50 euro. Tra i cambiamenti più importanti, l’aumento della garanzia “soddisfatti o rimborsati” che diventa di 14 giorni contro i dieci giorni della prima versione.

I consumatori quindi hanno 14 giorni di tempo per capire se un prodotto è di loro gradimento oppure no, se hanno intenzione di restituirlo e chiedere un rimborso oppure no. Non solo una maggiore trasparenza ma un obbligo da parte di chi vende: dichiarare i costi che il consumatore dovrà sostenere in caso di restituzione della merce (mentre in caso contrario, tutte le spese saranno a carico del commerciante).

Un importante cambiamento, che segna un cambio di passo in un settore come quello dell’e-commerce, che ha conosciuto nei mesi una crescita esponenziale e ha dovuto quindi scrivere le regole quasi in tempo reale. Avere visione quindi di tutto ciò che è normativa, regolamento o quant’altro aiuta certamente coloro che fanno acquisti online, così come coloro che vendono ad essere parte di un processo più snello e dunque più chiaro. Vedremo come proseguirà il mondo dell’ecommerce in tal senso ma il 13 Giugno è la data da ricordare come momento di cambiamento in un settore capace di evolvere in grande fretta.