Aspettavamo da tempo novità per la versione 10 di Windows, anticipata da Microsoft ed auspicata dagli utenti, in attesa di aggiornamenti e migliorie.

A seguito infatti delle critiche in materia di Windows 8 considerato poco intuitivo e non sempre chiaro nelle tante funzionalità a disposizione, Microsoft ha annunciato le novità, indicando in modo preciso cosa c’è di nuovo nella versione 10 di Windows. Satya Nadella, CEO di Microsoft,  ha infatti parlato a lungo del nuovo rilascio sottolineando come sia importante per gli utenti Microsoft imparare ad amare Windows 10 in tutti i suoi aspetti e con le nuove feature. Prime tra tutte Cortana, l’assistente personale di Microsoft, Project Spartan, il nuovo browser, Action Center un nuovo centro notifiche.

Ci saranno poi XboX direttamente integrata su Windows 10, Microsoft Surface Hub, televisore-tablet una sorta di lavagna virtuale e molte altre nuove feature pronte a garantire agli utenti un nuovo modo di approcciarsi al nuovo mondo Microsoft. Da tempo la casa di Redmond stava anticipando molte novità e tanti cambiamenti nei nuovi rilasci, finalmente adesso sarà possibile avere a disposizione un sistema operativo completamente rinnovato e ricco di nuove feature. Gli aggiornamenti saranno possibili direttamente da Windows Update e saranno graduali: in particolare saranno disponibili tre gradi di aggiornamento: Current Brach (CB); Current Branch for Business (CBB); Long Term Servicing Branch (LTSB). Tutti coloro che disporranno, invece, di Windows 10 Enterprise potranno accedere a tutti i tre rami di aggiornamento.