Clutech insieme a Bioterra vuole promuovere, agevolare e consentire lo studio delle tecnologie informatiche e multimediali. Il perseguimento dei propri scopi viene svolto tramite attività di studio, promozione, incontri, convegni, borse di studio e premi, a sostegno dei giovani. Una dell’attività principale di Clutech insieme a Bioterra è il “Premio Nazionale Sergio Malavisi“, creato alla fine del 2004 in ricordo di Sergio Malavisi, giovane studente di Ingegneria Informatica dell’Università degli Studi di Roma 3 che utilizzava il computer, oltre che per studio, come passione, per trasmettere la proprie doti di creatività, di giovane e valente programmatore insieme con un ristretto gruppo di amici che poi ha dato vita all’Associazione Amici di Sergio che porta il suo nome, oggi confluita all’interno di Bioterra. Sergio è scomparso prematuramente all’età di 21 anni per una rara e complicata malattia genetica. Laureando in ingegneria informatica era dedito all’insegnamento delle proprie conoscenze informatiche ai giovani studenti dei licei, inoltre era stato, già in giovanissima età, coautore con i suoi amici di varie opere informatiche in collaborazione con la prestigiosa Accademia dei Lincei e realizzatore di numerosi prodotti multimediali. Bioterra, in ricordo delle eccezionali doti e del suo impegno, intende, con l’istituzione di questo premio, promuoverle nei giovani e divulgare l’utilizzo delle tecnologie informatiche, attraverso l’erogazione di borse di studio. Obiettivo del Premio è dunque incentivare i giovani progettisti alla realizzazione di prodotti informatici e farli sentire parte attiva di questo tecnologico mondo.

Per scoprire di più vai sul sito www.bioterra.it powered by Clutech.